Consulenti dell’Anima nasce dalla consapevolezza di alcuni operatori del settore Olistico, che la distanza dalla propria parte divina e dalla spiritualità, intesa come quell’antica conoscenza che ci permetteva di entrare in contatto con la parte più saggia di noi, ha provocato un forte squilibrio emotivo-fisico-spirituale.

Consulenti che da anni operano nel riequilibrio energetico spirituale, hanno potuto constatare come la presa di Coscienza e il riavvicinamento alla propria Verità interiore, faccia sì che prima la Mente e poi il Corpo ne acquisiscano un grandissimo beneficio in termini anche di stati d’animo e di benessere fisico.
Ecco perché negli ultimi anni sono sorte molte Associazioni che propongono corsi e seminari al fine di aiutare le persone a ritrovare questo allineamento.
Spesso però la vita moderna ostacola la reale possibilità di partecipare attivamente a questi gruppi, per cui molte persone restano isolate con l’unico supporto dei tanti video che ormai si trovano su internet, ma senza poter accedere ad un reale aiuto personalizzato atto a trovare il proprio percorso.

Consulenti dell’Anima si propone di venire in aiuto proprio a chi, per mancanza di tempo, per oggettive problematiche o per paura o lontananza, fatica a trovare il modo di accedere ad una consulenza, soprattutto in momenti particolarmente difficili dove l’effettiva disponibilità di un operatore può fare la differenza.
Un singolo operatore può offrire disponibilità limitata in quanto il suo tempo è limitato. Il gruppo, in questo caso, può fare la differenza.

Consulenti dell’Anima ha selezionato i migliori esperti del settore, testandone direttamente le capacità e la serietà, garantendovi un primo importantissimo filtro che vi permetterà di affidarvi in modo sereno a chi sa effettivamente come muoversi.
Gli operatori sono tutti esperti nel riequilibrio energetico-spirituale che possono avvalersi di varie tecniche ma che hanno tutti la finalità di ricollegare il dialogo tra Mente, Corpo e Cuore. Se si otterrà un beneficio fisico o psicologico, questo sarà una conseguenza del riallineamento. Gli operatori non sono medici o psicologi e non si sostituiscono a tali figure, possono però supportare, migliorare e velocizzare un processo di guarigione.